Un paesaggio lunare su una collina dalla storia geologica e dalle parvenze di un monte, roccia nuda ma ricoperta in primavera di fiori belli quanto rari. Saliremo la valle rocciosa facendo un piccolo fuori sentiero che ci permetterà di raggiungere la cima del Monte Pelato.
I paesaggi si sprecano, da uno dei più bei punti panoramici della costa, un percorso prezioso che dalle sorgenti dell’Arancio sale sempre più su, l’esursione “definitiva” sul Monte Pelato che non avete mai fatto.Continua a leggere…